martedì 24 giugno 2008

Quì se mai verrai - audio guida poetica del Fondo Verri

Il Fondo Verri è luogo di scritture.

Transito e sosta di poeti,

come il Salento, che di natura poetica nutre

chi attento guarda.

Antonio Verri, poeta ed operatore culturale

di questa Terra d’Otranto

era capace di un alte pratiche di nomadismo

nella “provincia lunga” e da qui al Mondo.

Incessante il suo andare, guardare, scoprire…

Trovare!

Questo il nostro patrimonio:

la sua generosità e la sua energia.

Raccogliendo libri ci siamo accorti

che potevamo continuare la sua opera

portare voci, aggiungerne

fare l’accoglienza.

Al viaggiatore…

Qui se mai verrai” è l’omaggio

a chi ha saputo interpretare la pietra,

il vento e il mare

le strade di polvere

e i dolori delle malinconie

consumate al sole.

La luce col suo accecare

il soffoco e il riparo.

Il Salento insomma, la terra che stai visitando!

Che mai potrai sapere nella sua pienezza.

Fugge sempre… sempre cangia

puntuta e scontrosa…

Sensi soltanto, nell’allerta, ti chiediamo.

La poesia è accorgersi e dimenticare,

sussurro… materia labile.

Confondila con gli occhi!

Guarda!

Mauro Marino

Nessun commento: